info@topwild.it

Accesso

Iscriviti

Dopo aver creato un account, sarai in grado di monitorare lo stato del pagamento, tracciare la conferma e puoi anche valutare il tour dopo aver terminato il tour.
Username*
Password*
conferma password*
Nome*
Cognome*
Email*
Tel*
Nazione*
* La creazione di un account significa che stai bene con i nostri Termini di servizio e Informativa sulla privacy .

sei già un membro?

Accesso

BALI IN SCOOTER

0
PRENOTA PRIMA
a partire da€649
PRENOTA PRIMA
a partire da€649
Nome e Cognome*
Indirizzo e-mail*
La tua richiesta*
Aggiungi ai preferiti

L'aggiunta di articoli alla lista dei desideri richiede un account

962

Perché prenotare con noi?

  • Miglior prezzo garantito
  • Assistenza in loco
  • Tour e attività scelti per voi
  • Assicurazione medico bagaglio compresa nel prezzo

Hai domande?

Non esitate a chiamarci. Siamo un team di esperti e siamo felici di parlare con te.

+393392759039
(info e prenotazioni)

booking@topwild.it

Contatta Viviana
WhatsApp Chat
Invia con WhatsApp
Contatta Domenico
WhatsApp Chat
Invia con WhatsApp


Hai domande?

Non esitate a chiamarci. Siamo un team di esperti e siamo felici di parlare con te.

+393392759039
(info e prenotazioni)

booking@topwild.it

Contatta Viviana: +393392759039
Contatta Domenico: +393473346711

13 giorni - 12 notti
Periodo: dal 21 Maggio al 2 Giugno 2020
Età minima: 25; età max: 38
Max persone: 15
0%
Natura
0%
Mare
0%
Monumenti
0%
Nightlife
0%
Città
0%
Impegnatività
Bali in scooter
Riassunto del viaggio

Bali n scooter è un viaggio per gli amanti delle due ruote e della natura incontaminata. Una Bali così tipica e selvaggia non la vedrete mai! La bellezza di viaggiare a maniche corte in scooter, con il vento in faccia, assaporando la vera libertà e l’essenza di un’isola con una spiritualità magica che ti colpisce e ti fa innamorare. Vieni con noi e vivi emozioni!

N.B.:

* L’itinerario potrebbe subire variazioni in casi eccezionali.

**Tutte le attività extra proposte nel programma sono facoltative ed a libera scelta dei partecipanti.

*** Gli alloggi consisteranno sia in hotel economici, che in villette dotate di maggiore comfort, con uno standard superiore a quello di un backpaker medio.  A meno che non abbiate prenotato con la formula “no sharing room” (prenotabile anche via mail all’indirizzo info@topwild.it), gli alloggi potranno essere in condivisione anche con persone di sesso diverso, pertanto è richiesto un forte spirito di adattamento.

**** Questo viaggio è rivolto esclusivamente a partecipanti di età compresa tra i 25 ed i 38 anni.

***** Per tutti i partecipanti che intendono guidare lo scooter è obbligatorio il possesso della patente internazionale, facilmente ottenibile presso gli uffici di Motorizzazione ad una cifra modica.

Mezzi di trasporto

Scooter 125cc con marce automatiche

Itinerario

Giorno 1Si comincia!

Alle ore 17:30 ora locale, il nostro tour leader vi aspetta alla reception della struttura nel cuore dell’animatissima Kuta, a due passi dall’aeroporto. Durane l’aperitivo di benvenuto c’è la spiegazione del programma di viaggio e la consegna degli scooter! A seguire cena di benvenuto e uscita serale nella movida della città.

Giorno 2Il tempio delle Scimmie

Dopo colazione prendiamo gli scooter e ci dirigiamo all’estremo sud dell’isola di Bali, precisamente al tempio di Uluwatu, uno dei 7 templi balinesi sul mare. Si giunge al tempio attraverso una scalinata che costeggia una suggestiva scogliera a strapiombo sul mare. La vista è spettacolare e si possono osservare le onde alte che sbattono contro la roccia che circonda il tempio. Questo luogo è abitato da centinaia di scimmie, famose per rubare telefoni, occhiali e accessori ai turisti (attenzione!). Dopo la visita, pranziamo in un ristorante limitrofo e ci sdraiamo nella spiaggia di Dreamland, la più famosa della zona. Nel tardo pomeriggio ritorniamo a Kuta e dopo cena c’è il tempo per rilassarci con un massaggio balinese e divertici in uno dei tanti locali della limitrofa Seminyak.

Giorno 3Nel regno dei surfisti!

Ci svegliamo con calma e dopo colazione saliamo a 15 km a nord, nella limitrofa Canggu, nota per la presenza di numerosissimi surfisti. Possiamo rilassarci in spiaggia, fare il bagno, provare una lezione di surf oppure prendere lo scooter ad andare al famosissimo tempio Indù di Tanah Loth. La sera l’atmosfera sulla spiaggia di Canggu è stupenda e possiamo restare là per una festa in spiaggia insieme a surfisti e backpakers di tutto il mondo. Finita la festa rientriamo a Kuta in scooter.

Giorno 4La vera essenza di Bali

Dopo colazione prendiamo zaini e scooter e saliamo nell’entroterra, zona Ubud, considerata la capitale culturale dell’isola. Qui la vegetazione è rigogliosa ed i paesaggi sono incredibili. Appena prendiamo possesso della nuova struttura ci dirigiamo a visitare l’importantissimo Palazzo Reale (dove possiamo familiarizzare con l’architettura balinese) e a seguire nella Monkey Forest. Qui a differenza di Uluwatu, le scimmie sono più socievoli possiamo dar loro da mangiare e scattarci qualche foto. Se abbiamo ancora tempo possiamo visitare i più importanti templi della zona, imperdibile il Pura Tirta Empul dove possiamo noleggiare un sarong, seguire un rituale indù e fare il bagno nelle acque sacre, immergendoci nella vera essenza del luogo. Rientriamo nel tardo pomeriggio e dopo un po’ di relax in struttura possiamo fare una cena tipica e divertirci in uno dei locali della zona, conoscendo gli altri viaggiatori come noi.

Giorno 5Risaie e cascate

Cose da fare ad Ubud ce ne sono tantissime e non abbiamo tempo da perdere! Facciamo colazione, prendiamo gli scooter e andiamo a visitare le più famose risaie della zona, patrimonio dell’UNESCO, in particolare quella di Tegalalang. Il paesaggio che troviamo ci toglie il fiato e possiamo fare un giro su una delle tante altalene per dondolare in mezzo al verde. Dopo una visita approfondita all’interno della risaia possiamo rilassarci in un bar che affaccia a picco sulla risaia ed appena terminata la visita è il momento di riprendere i mezzi ed andarci a rinfrescare nella cascata di Tegenungan, anche questa meravigliosa. Rientriamo nel tardo pomeriggio, ci rilassiamo e passiamo la serata in compagnia tra un drink e quattro risate, possibilmente aprendoci ai viaggiatori che incontriamo nel nostro cammino.

Giorno 6Il lago incantato

Facciamo colazione presto, prendiamo zaini e scooter e saliamo a 45 km a nord, nell’entroterra balinese e precisamente a Bedegul, luogo non contaminato dal turismo di massa. Prendiamo possesso delle nostre stanze e andiamo subito a visitare il lago di Beratan con una serie di templi Indù affacciati ai laghi e più precisamente entriamo nell’atmosfera magica nel luogo ammirando il piccolo ma intenso Pura Ulun Danu, che si affaccia sul lago che gli fa da specchio. La foschia che sale dal lago dona al tempio un’atmosfera magica (farà più freddo rispetto al resto delle nostre tappe). A seguire pranziamo e proseguiamo la visita della città di Bedegul nel suo tipico mercato, famoso per la vendita di frutta fresca e per le fragole buonissime. Rientriamo in struttura nel tardo pomeriggio e facciamo una cena gustosa in un’atmosfera allegra e rilassante.

Giorno 7Andiamo al nord!

Ci alziamo presto, dopo una colazione abbondante prendiamo zaini e scooter per avviarci al’estremo nord dell’isola. Visto che siamo di passaggio, possiamo fermarci qualche minuto sulle rive dell’altro lago, il Buyan per ammirare il tempio Ulun Danu, anche questo è suggestivo e quasi completamente ignorato dal turista medio. Appena terminata la visita arriviamo a Lovina, zona di mare nota per la sua sabbia nera e per i fondali adatti a subacquei. Prendiamo possesso della nuova struttura, e abbiamo 2 opzioni: o immergerci nelle acque calde termali di Air Panas Banjar e visitare il limitrofo tempio buddista Brahma Vihara Arama (uno dei pochi nell’isola) oppure ci rilassiamo in spiaggia facendo un bagno. Ceniamo e passiamo una serata divertente in uno dei locali di Singaraja, che è la città più importante del nord di Bali, famosa per il suo porto.

Giorno 8Mare e delfini

La colazione è molto presto perché ci aspetta l’attività più importante da vivere a Lovina. Dentro una barca guardiamo l’alba al largo e ci avventuriamo alla ricerca dei numerosi delfini che circondano l’area, in un luogo non affollato che ci consente di ammirarli rispettando il loro habitat. Durante l’escursione possiamo gustarci un pranzo a bordo e fare snorkeling alla scoperta della ricca fauna marina del nord, che è un mare calmo, adatto alle nuotate ed alle immersioni. Al rientro possiamo fare un giro esplorativo in scooter nei dintorni di Lovina e trascorrere una cena di meritato relax.

Giorno 9Cascate e piscine naturali

Facciamo colazione con calma, prendiamo scooter e zaini e andiamo in direzione nord-est. Strada facendo ci fermiamo per ammirare le piscine naturali di Kolam Renang Air Sanih, per rinfrescarci nella loro acqua fresca che sgorga dal monte Batur. Arriviamo a nord-est, nella tranquilla cittadina di Tejakula, dove posiamo gli zaini e ci dirigiamo nelle spettacolari cascate Les dove prima di tuffarci nelle acque fredde, facciamo una passeggiata avventurosa nel bel mezzo della jungla, la cui vegetazione pullula di tanti tipi frutta come mango, papaia, avogado. Rientriamo in struttura per una serata di puro relax, facendo una passeggiata a Tejakula, dove sarà molto difficile trovare turisti.

Giorno 10Il tempio madre

Ci alziamo presto, perché ci aspetta una giornata stupenda ma impegnativa. Prendiamo gli zaini, facciamo 50km in scooter nel profondo est dell’isola per arrivare al tempio madre, il Besakih, ai piedi del vulcano Agungu, sacro ed ancora attivo. Il tempio Besakih è semplicemente imperdibile, vista la sua grandezza, la sua posizione, la sua alta sacralità. Entriamo in questo imponente complesso di templi e per chi vuole può partecipare ad un rito sacro, ricevendo la benedizione da un sacerdote indù. La giornata continua perché dobbiamo fare altri 45km per raggiungere l’estremo est dell’isola e più precisamente i villaggi di Amed, zona costiera nota per i suoi fondali adatti allo snorkeling, alle immersioni, e sede di molti musicisti locali. Qui l’atmosfera è molto tranquilla e poco turistica. Non mancano viaggiatori, ma sono i più selvaggi e quelli che meno amando il caos. Arriviamo in struttura, ceniamo a base di pesce in un ristorante tipico della zona e trascorriamo la serata con musica dal vivo in uno dei locali reggae della zona.

Giorno 11I fondali di Amed

La giornata la passiamo a tutto mare, tra i pesci, coralli e tartarughe marine di Amed. Per chi pratica apnea ed immersioni ci sono due relitti spettacolari da visitare come quello della USS Liberty e del peschereccio giapponese (entrambi accessibili dalla spiaggia). Dopo un pranzo tipico prendiamo il sole nella spiaggia di Lipah, considerata la migliore della zona. Trascorriamo la cena in un altro ristorante ittico approfittando del pesce fresco ed economico e trascorriamo l’ultima serata ad Amed in un altro locale reggae della zona, con musica da vivo.

Giorno 12Si torna a Kuta

Pronti per l’ultimo giorno? Facciamo colazione presto, perché ci aspetta una giornata a tutto scooter! Prendiamo gli zaini e percorriamo 95km totali, intervallati da una sosta pranzo nella città di Alampura. Attraversiamo tutto il sud-est dell’isola, osservando paesaggi nuovi; così abbiamo terminato – passando dalla parte opposta rispetto all’andata – il nostro giro intorno a Bali. Siamo di ritorno a Kuta, nella stessa struttura che ci ha ospitati all’inizio. C’è la cena di arrivederci e l’estrazione della lotteria finale, per poi scatenarci nell’ultima notte insieme!

Giorno 13Arrivederci!

il tour leader è presente alla reception della struttura per salutarvi, darvi assistenza nel caso in cui ne abbiate bisogno ed augurarvi buon viaggio! Alla prossima con TopWild!

La quota include

Pernottamento per 12 notti in camera condivisa (con pernottamento della sola notte del 12 maggio in camera singola); Colazione nelle mattine del 13-14-15-16-17 maggio; Noleggio scooter individuale per tutta la durata del tour; Escursione delfini nella giornata del 14 maggio; Assistenza del tour leader per tutta la durata del tour; Assicurazione di viaggio; Aperitivo di benvenuto; Cena di benvenuto; Cena di arrivederci; Gadget TopWild; Buoni-vacanza e altri premi per i vincitori della lotteria finale.

La quota non include

Volo dall’Italia; Supplemento stanza singola (acquistabile esclusivamente nella modalità “no sharing room”); Spese per patente internazionale (42€ circa); Carburante per tutta la durata del tour; Ingressi a parchi e templi; Eventuali servizi di guide locali; Eventuali escursioni non indicate ne “la quota include”; Ingressi e consumazioni in discoteche;  Pasti non indicati ne “la quota include”; Mance e tutto ciò che non è indicato ne “la quota include”.

Mappa

Foto
Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza. Puoi scoprire di più su quali cookie stiamo utilizzando o come disattivarli privacy settings.
AccettaPrivacy Settings